Museo storico Carlo Levi

Il Museo Storico Carlo Levi racchiude al suo interno lettere, documenti e disegni inerenti al periodo in cui il famoso medico, scrittore e pittore fu confinato ad Aliano, tra il 1935 e il 1936. Carlo Levi prese infatti parte ai primi gruppi di resistenza contro il fascismo, così che nel 1935, la Commissione provinciale di Roma decise per il suo confino ad Aliano. Tra le opere conservate all’interno del Museo sono da menzionare le litografie originali del Cristo si è fermato a Eboli dello stesso Levi. L’importante volume fu pubblicato nel corso del 1945 e documenta l’esperienza vissuta da Levi nel centro lucano. Lo scrittore visse infatti a contatto con la popolazione locale e questo libro rappresenta uno spaccato delle miseria della civiltà contadina del sud all’epoca in cui fu scritto il libro. All’interno del Museo sono inoltre conservate diverse opere realizzate dagli studenti delle Scuole d’Arte locali, che hanno preso parte alle edizioni annuali dell’Estemporanea di Pittura

Copyright © 2016 Aliano.it | Hosting & Design: Tecnomind.com P.Iva 01438330761